خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google

Morire di Europa a sei anni

Dal suo blog "Nellaterradeicevapi", vi proponiamo la testimonianza di Silvia Maraone, project manager di IPSIA nel campo profughi in Bogovadja (Serbia), sulla vicenda di Madina.

La gabbia

Nel marzo del 2016 l'UE firma gli accordi con la Turchia per la gestione dei flussi migratori provenienti dalla "rotta balcanica"...Ecco i risultati di quell'accordo, e non solo...

"Umanità, dignità e solidarietà"

162 ONG - IPSIA tra queste - chiedono con forza la difesa di tutti quei valori di umanità, dignità e solidarietà, fondativi dell’Unione, che troppo spesso vengono violati.

Diritti umani calpestati in Libia

Federazioni ed aggregazioni di ONG italiane esprimo la propria preoccupazione sulla gestione dei flussi migratori della Libia in una lettera indirizzata a Gentiloni, Alfano e Minniti.

A rischio emergenza

Dalla missione di Silvia Maraone, assieme ad una delegazione di Caritas Ambrosiana e di Caritas Treviso tra gennaio e febbraio del 2017, è emersa una situazione preoccupante dei profughi in Serbia.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.

Questo sito utilizza cookies necessari per la navigazione, nonché cookies anche di terze parti per finalità analitiche e di controllo della performance. Per l'informativa privacy e le modalità per gestire i cookies: CLICCA QUI.

Ultime notizie

Online il bilancio sociale 2021 di IPSIA

Online il bilancio sociale 2021 di IPSIA

Nell’illustrare in brevi punti le attività di IPSIA nel 2021 nel settore della cooperazione allo sviluppo, possiamo riaffermare la centralità del continente africano e del tema delle migrazioni

Riflessioni sulla guerra in Europa - 18 giugno ore 11.30

Riflessioni sulla guerra in Europa - 18 giugno ore 11.30

In occasione della propria Assemblea soci annuale IPSIA organizza un momento di riflessione aperto a tutti a 100 giorni dallo scoppio del conflitto in Ucraina

Un'ambulanza per l'Ucraina

Un'ambulanza per l'Ucraina

Di fronte alla terribile crisi umanitaria che sta colpendo la popolazione ucraina, le Acli ed IPSIA hanno deciso di rilanciare la raccolta fondi in favore dei profughi e della popolazione...

Lipa: inaugurati due nuovi capannoni

Lipa: inaugurati due nuovi capannoni

Martedì 10 maggio, presso il TRC di Lipa a Bihać in Bosnia Erzegovina, sono stati inaugurati due nuovi spazi dedicati alla distribuzione di pasti e che saranno a disposizione di...

Migrazioni

Lipa: inaugurati due nuovi capannoni

Lipa: inaugurati due nuovi capannoni

Martedì 10 maggio, presso il TRC di Lipa a Bihać in Bosnia Erzegovina, sono stati inaugurati due nuovi spazi dedicati alla distribuzione di pasti e che saranno a disposizione di...

Aiutiamo la famiglia Adday a ricongiungersi con una donazione

Aiutiamo la famiglia Adday a ricongiungersi con una donazione

Tutti riconosciuti come profughi, ma lontani da quasi 5 anni. Truffati e bloccati. “Vogliamo solo tornare a vivere insieme e dimenticare la guerra in Siria”

Appello all'UE: Ripristinare i diritti e i valori alle frontiere dell'Europa

Appello all'UE: Ripristinare i diritti e i valori alle frontiere dell'Europa

Come società civile europea che si occupa di asilo, migrazione, assistenza umanitaria e diritti umani, siamo sconvolti dalla crisi umanitaria tra l'UE e la Bielorussia

Papa Francesco: nuova donazione per il campo rifugiati di Lipa in Bosnia Erzegovina

Papa Francesco: nuova donazione per il campo rifugiati di Lipa in Bosnia Erzegovina

1° luglio, alla presenza del nunzio apostolico in Bosnia Erzegovina è stata posata la prima pietra per due sale polifunzionali e cucine per famiglie e minori