خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
IPSIA sta selezionando un rappresentante paese Kenya
23
Gen
2024

IPSIA sta selezionando un rappresentante paese Kenya

IPSIA sta selezionando un Rappresentante paese e focal point Embu progetto AICS da inserire nella sua operatività in Kenya. 

Durata: 12 mesi rinnovabili.  Tipo contratto: co.co.co.

Scadenza candidature 15 febbraio 2024

 

Ruolo:  Rappresentante paese e focal point Embu progetto AICS 

 

Paese e sede di lavoro: Kenya. Le sedi di lavoro sono gli uffici di IPSIA presso le città di Embu e di Nanyuki, con spostamenti periodici per le visite alle cooperative target di progetto e il coordinamento del personale locale.

 

Contesto

IPSIA è l’ong promossa dalle ACLI nel 1985 per supportare interventi di cooperazione e volontariato internazionale, e educazione alle relazioni giuste. Opera in Kenya dal 2015, focalizzandosi in particolare nel settore della sovranità alimentare attraverso il rafforzamento di filiere agroalimentari per il mercato locale e estero. Agisce in partenariato con organizzazioni locali e internazionali.

 

Nome progetto: “Caffè corretto: sviluppo di una filiera del caffè sostenibile, inclusiva e innovativa ”AID 012590/07/9, co–finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS)

 

Data di partenza e durata: 12 mesi rinnovabili da aprile 2024

Breve descrizione del progetto

Il progetto intende promuovere un modello di agricoltura sostenibile, di qualità e attento ai cambiamenti climatici per la filiera del caffè nelle contee di Kiambu e Embu, in Kenya, aumentando il reddito di oltre 12.000 produttrici e produttori e di 4 cooperative. Agisce migliorando efficienza, sostenibilità e qualità della produzione, introducendo buone pratiche di governance, riducendo l’impatto ambientale del processo di trasformazione a umido e potenziando le capacità delle cooperative di sfruttare le opportunità offerte dal mercato locale (https://www.ipsia-acli.it/progetti/in-corso/item/634-caffe-corretto.html)

Mansioni e responsabilità:

Il focal point sarà responsabile delle attività implementate da IPSIA nella Contea di Embu e delle azioni di pertinenza di IPSIA nel progetto cofinanziato da AICS. Si riferisce periodicamente all’Africa Programme Coordinator di IPSIA in Italia e al cooperante capoprogetto dell’ente capofila in loco.

Sarà inoltre referente dell’ONG in Kenya, coordinando le diverse iniziative di cooperazione e volontariato attive nel paese, e in particolare nella contea di Laikipia.

 

Nell’ambito del progetto il cooperante sarà responsabile di:

  • Organizzare, coordinare e monitorare tutte le attività di progetto di pertinenza di IPSIA e, in modo particolare quelle da implementare nella contea di Embu.
  • Fornire supporto amministrativo, soprattutto per la rendicontazione finanziaria inerente alle attività di IPSIA
  • Elaborare regolare documentazione di monitoraggio e rendicontazione narrativa e finanziaria da trasmettere alla sede in Italia in accordo con le procedure interne dell’organizzazione e con quelle del donatore
  • Monitorare il raggiungimento degli obiettivi di progetto, con particolare attenzione agli indicatori quantitativi e qualitativi
  • Coordinare e supervisionare il lavoro del personale locale di IPSIA nella sede di progetto
  • Curare e gestire i rapporti con i partner locali, i vari stakeholders a livello governativo e i principali attori istituzionali coinvolti (in primis la Contea di Embu).

 

Nel ruolo di Rappresentante paese sarà inoltre responsabile di:

  • Coordinare le attività e lo staff di IPSIA nella sede operativa di Nanyuki
  • Supervisionare i progetti in corso nella contea di Laikipia e coordinare lo staff operativo in loco
  • Curare i rapporti con i partner e gli stakeholders di IPSIA nella contea di Laikipia
  • Svolgere le attività istituzionali per assicurare la regolare presenza di IPSIA in Kenya
  • Comunicare in modo regolare con il desk officer di competenza della sede italiana
  • Supportare lo sviluppo e la redazione di nuove proposte nel paese, collaborando alla definizione di una strategia operativa di IPSIA in Kenya

 

Requisiti richiesti:

  • Laurea magistrale o Master Universitario in Cooperazione Internazionale o affini, o esperienza lavorativa equivalente
  • Esperienza pregressa di lavoro in una ONG in qualità di Project Manager di almeno 3 anni
  • Precedente esperienza di almeno 2 anni nella gestione di progetti finanziati da donors quali AICS o UE
  • Ottima conoscenza delle procedure RBM di AICS
  • Conoscenza degli strumenti di rendicontazione, elaborazione prima nota, e gestione delle procedure di acquisto secondo le PRAG
  • Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale
  • Ottima conoscenza del pacchetto office e dei principali applicativi internet
  • Capacità di lavorare per obiettivi in una equipe multiculturale
  • Attitudine al problem solving

 

Preferibili:

  • Precedenti esperienze di lavoro in Kenya
  • Precedenti esperienze di gestione progetti nel settore delle filiere agroalimentari
  • Possesso di documentazione che permetta il regolare soggiorno in Kenya
  • Conoscenza del Kiswahili

 

COME CANDIDARSI

Inviare CV e lettera motivazionale a questo indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , inserendo nell’oggetto della mail la dicitura Kenya – Focal point Embu – candidatura Cognome

IPSIA ringrazia in anticipo i candidati e informa che saranno contattati solo i candidati selezionati nella prima fase di screening dei CV.

Questo sito utilizza cookies necessari per la navigazione, nonché cookies anche di terze parti per finalità analitiche e di controllo della performance. Per l'informativa privacy e le modalità per gestire i cookies: CLICCA QUI.

Ultime notizie

Cosa sta succedendo a Gaza e in Israele?

Cosa sta succedendo a Gaza e in Israele?

Mercoledì 26 giugno alle ore 17

Trasformare una spina in una soluzione

Trasformare una spina in una soluzione

Immaginate di passare ore e ore ogni giorno a tagliare legna, solo per cucinare i vostri pasti. Questa è la realtà per molte donne di Laikipia Nord, faticoso, richiede parecchio...

Chiusi, fuori!

Chiusi, fuori!

Il 4 e 5 maggio la Presidenza Nazionale delle Acli ha scelto di incontrare IPSIA a Bihac dopo aver sottoscritto a Trieste l’appello ai candidati alle prossime elezioni europee ad...

"Chiusi dentro” - Giovedì 30 maggio alle Acli Milanesi

"Chiusi dentro” - Giovedì 30 maggio alle Acli Milanesi

Chiusi Dentro racconta la vita e la storia di queste realtà di questi campi in un dossier curato alla rete RiVolti ai Balcani,

Migrazioni

Trieste è bella di notte - Milano 23 maggio ore 19.00

Trieste è bella di notte - Milano 23 maggio ore 19.00

IPSIA insieme a Caritas Ambrosiana e Farsi Prossimo, in collaborazione con Naga e Zalab, è lieta di invitarvi alla proiezione del film "Trieste è bella di notte"

Benvenuto marzo

Benvenuto marzo

Dopo aver affrontato il freddo inverno bosniaco, ci stiamo avvicinando alla primavera: la neve poco alla volta si scioglie, compaiono i primi fiorellini, le giornate si allungano e il cielo...

TRC Borici a Bihac: da ex studentato a campo di accoglienza per i migranti

TRC Borici a Bihac: da ex studentato a campo di accoglienza per i migranti

Attualmente in Bosnia sono attivi quattro campi per l’accoglienza dei migranti in transito lungo la rotta balcanica due a Sarajevo e due a Bihac

Il TRC di Lipa a un anno dalla nuova apertura

Il TRC di Lipa a un anno dalla nuova apertura

Da più di 5 mesi Anita, Irene, Fatima e Daniele (volontari in Servizio Civile in Bosnia Erzegovina) hanno iniziato il loro servizio al TRC di Lipa, una loro testimonianza