خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Da mangiarsi con gli occhi: il racconto per immagini sulla sovranità alimentare
14
Ott
2015

Da mangiarsi con gli occhi: il racconto per immagini sulla sovranità alimentare

Un viaggio alla scoperta del mondo della sicurezza e sovranità alimentare, in un’ottica di educazione alla cittadinanza mondiale. Un percorso per immagini per scoprire l’impatto ambientale delle pratiche agricole e dell’allevamento, lo stato della malnutrizione infantile, l’importanza dell’agricoltura familiare e del consumo di alimenti a filiera corta o a km zero. E ancora, le preoccupanti stime sui futuri cambiamenti climatici, i numeri dello spreco alimentare e della produzione di rifiuti.

Questo lo scopo della mostra itinerante Da mangiarsi con gli occhi, risultato finale del concorso lanciato nel 2014 da 15 ONG di CoLOMBA (Cooperazione Lombardia), fra cui Ipsia Milano. L’iniziativa, cui hanno partecipato più di 160 soggetti -  scuole, individui di tutte le età, neofiti e professionisti – nasce nell’ambito del progetto Seminiamo il Futuro. Nuovi apprendimenti e nuovi saperi per la Sovranità Alimentare, dedicato al consumo consapevole e alla sostenibilità del cibo, dalle risorse per produrlo al problema dello spreco.

La mostra raccoglie nei 13 pannelli una selezione di fumetti che aiutano a conoscere cos’è la sovranità alimentare illustrando, tramite immagini e vignette, i 10 principi della sovranità alimentare secondo cui, ad esempio, il cibo deve essere considerato come un diritto umano universale, non deve portare profitto a pochi e fame a tanti, deve essere prodotto rispettando l’ambiente, la biodiversità e la stagionalità, con un’attenzione particolare ai percorsi a filiera corta.

Ogni pannello raccoglie inoltre alcuni dati relativi a cambiamenti climatici, agricoltura sostenibile e diritto al cibo, in modo da comprendere meglio la portata e le conseguenze di alcune logiche di mercato, sistemi di produzione intensivi e stili di vita non sostenibili.

Con la mostra Da mangiarsi con gli occhi abbiamo cercato di rendere conto, attraverso un linguaggio immediato e originale, di un argomento tanto complesso quanto attuale, che necessita però di una diffusione più capillare e di un’attenzione maggiore da parte della comunità, per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Invitiamo scuole, biblioteche, centri di aggregazione e spazi di incontro ad accogliere la mostra per dar voce a un importante messaggio che ci siamo impegnati a diffondere tramite le attività del progetto Seminiamo il futuro: tutti gli abitanti della terra hanno diritto a un cibo sano, buono, giusto e sostenibile.

Tra queste, l’ideazione e sviluppo di  Cibo giusto Milano, un’applicazione per dispositivi mobili che permette di scoprire e segnalare i luoghi della città di Milano in cui nasce, si vende, si mangia e si scopre il cibo nel rispetto dei principi della sovranità alimentare. È possibile scaricarla gratuitamente su Apple Store (https://itunes.apple.com/EU/app/id993166006) e Google Play (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.cibogiusto).

Seminiamo il futuro è un progetto promosso da Colomba, con il contributo del Comune di Milano e il patrocino di Expo dei Popoli e di Progetto Scuola Expo.

Per saperne di più:

www.seminiamoilfuturo.org

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

facebook: Seminiamo il futuro

Ultime notizie

Scutari: attestati agli operatori!

Scutari: attestati agli operatori!

Il 25 settembre si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione ai corsi di formazione professionale rivolti a tutti gli operatori che lavorano nei servizi residenziali per...

East Coast - Il confine orientale -

East Coast - Il confine orientale -

  Riportiamo un estratto del racconto di "Italian of East" in cui si parla del nostro lavoro a Bihać attraverso le parole di Silvia Maraone

Conclusa la campagna di crowdfunding

Conclusa la campagna di crowdfunding

Conclusa la campagna di crowdfunding a sostegno dei campi profughi presenti lungo la Balkan Route. E il merito è tutto dei 68 "sostenitori" del progetto “Un Social Cafè lungo la rotta balcanica”.

Proteggere l’ambiente e fare impresa

Proteggere l’ambiente e fare impresa

In Senegal il programma PAISIM supporta iniziative imprenditoriali che coniugano business e tutela ambientale. Una sfida da vincere per contrastare cambiamenti climatici e creare lavoro

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.