خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Visualizza articoli per tag: sharethejourney
Categoria: Primo piano

Al via la campagna di crowdfunding

IPSIA si prepara ad una nuova sfida nei Balcani che conferma l’impegno e l’attenzione verso i campi profughi presenti lungo la Balkan Route, ma con una novità: tutti possono sostenere l’impegno di IPSIA e diventare "sostenitori" del progetto “Un Social Cafè lungo la rotta balcanica”.

Categoria: Migrazioni

Tra Bosnia e Croazia il “gioco” disperato dei migranti verso l’UE

Cresce la pressione in Bosnia, Cantone di Una-Sana: un articolo di Michele Luppi, che insieme a una delegazione di Caritas Lombardia ha visitato le attività di IPSIA.

Ultime notizie

Aperte le iscrizioni a TL19

Sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato all’estero organizzati per i mesi estivi da IPSIA!

Al via la campagna di crowdfunding

IPSIA si prepara ad una nuova sfida nei Balcani che conferma l’impegno e l’attenzione verso i campi profughi presenti lungo la Balkan Route, ma con una novità: tutti possono sostenere...

Tra Bosnia e Croazia il “gioco” disperato dei migranti verso l’UE

Cresce la pressione in Bosnia, Cantone di Una-Sana: un articolo di Michele Luppi, che insieme a una delegazione di Caritas Lombardia ha visitato le attività di IPSIA.

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.