خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Al via la campagna di crowdfunding
24
Mar
2019

Al via la campagna di crowdfunding

 

Dal 25 marzo puoi sostenere gli interventi psico-socali lunga la rotta balcanica con una donazione sulla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal basso, e ricevere in cambio uno dei "reward" (cioè una ricompensa) a disposizione: dalla Tazza e la T-Shirt targate Social Cafè ad una riduzione per un viaggio/campo di volontariato in Bosnia Erzegovina.

Non devi fare altro che iscriverti alla community di produzionidalbasso.com e sostenere il progetto con una somma da 10 a 100 euro. Cosa aspetti?

Cosa faremo con i fondi raccolti

Con i fondi raccolti IPSIA potrà:

- proseguire ed ampliare le attività al Čaj Corner (distribuzione di tè caldo e attività di socializzazione e ricreazione);

- installare una palestra esterna per dare agli ospiti del campo la possibilità di praticare sport riducendo così le tensioni dovute alla mancanza di attività ricreative;

- creare una collective kitchen per permettere agli ospiti del campo di cucinare i propri piatti per favorire la condivisione culturale e ritrovare un senso di casa.

Cos'è il crowdfunding e come funziona Produzioni dal Basso:

Il crowdfunding è un metodo di finanziamento "partecipativo": permette di raccogliere una donazione, anche minima, da parte di tutti coloro che desiderano dare il loro supporto al progetto.

Ognuno può dare il suo contributo e l'unione fa la forza!

Si realizza grazie a delle piattaforme online che assicurano la trasparenza e la correttezza del progetto e della raccolta fondi. Per questo progetto abbiamo scelto Produzioni dal Basso, la prima piattaforma di crowdfunding nata in Italia.

Per sostenere il crowdfunding su PDB:

  • Clicca o digita il link alla pagina “Un Social Cafè lungo la rotta balcanica”: https://www.produzionidalbasso.com/project/un-social-cafe-lungo-la-rotta-balcanica/
  • Registrati su PDB, o fai login se sei già registrato (attraverso i pulsanti in alto a destra): puoi farlo attraverso il tuo profilo Facebook o Google (per esempio se hai Gmail), oppure inserendo la tua email e una password e completando la registrazione.
  • Clicca sul pulsante "Accedi" per diventare membro della community di PDB
  • Vai sulla pagina del progetto Un Social Cafè lungo la rotta balcanica: https://www.produzionidalbasso.com/project/un-social-cafe-lungo-la-rotta-balcanica/, leggi i dettagli dei "reward" e scegli la tua donazione associata ad una o più ricompense.
  • Segui le istruzioni: scegli la quantità, inserisci le informazioni aggiuntive (come l'indirizzo di spedizione) e procedi al pagamento.
  • Effettua il pagamento online tramite carta di credito.
  • Riceverai una email di conferma nella tua casella di posta.

Ultime notizie

Proteggere l’ambiente e fare impresa

In Senegal il programma PAISIM supporta iniziative imprenditoriali che coniugano business e tutela ambientale. Una sfida da vincere per contrastare cambiamenti climatici e creare lavoro

Maziwa ni pesa!

Il progetto Maziwa, che supporta la filiera del latte in Kenya, giunge al termine della prima annualità portando benefici a oltre 2000 produttori riuniti in cinque cooperative nella regione di...

A Scutari operatori in formazione

Continuano i corsi di formazione e aggiornamento per gli operatori che lavorano nei servizi residenziali per orfani di Scutari. Sono circa 60 le persone che da febbraio stanno prendendo parte agli...

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.