خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Identification of migrant victims of the Mediterranean: a call.
25
Gen
2019

Identification of migrant victims of the Mediterranean: a call.

AVVISO A FAMIGLIARI E CONOSCENTI DELLE VITTIME DEI NAUFRAGI DEL MEDITERRANEO

Gli anni 2013 e 2015 sono stati segnati da tre tragici eventi rappresentanti dai naufragi sule coste di Lampedusa (3 e 11 ottobre 2013) e al largo delle coste libiche (18 aprile 2015) in si stima abbiano perso la vita più di un migliaio di persone provenienti da Africa e Medio Oriente.

Grazie all'iniziativa del Governo Italiano e dell'Ufficio del Commissario Straordinario per le Persone Scomparse, l'Italia ha avviato un processo di recupero e di identificazione dei corpi delle persone decedute in questi naufragi, considerati oggi come il più grande disastro di massa di natura umanitaria dei nostri tempi.

Oltre al dovere etico alla base dell'attività identificativa, questa risulta necessaria per i risvolti giuridici e amministrativi che riguardano, ad esempio, il ricongiungimento familiare di orfani dei cui genitori non è ancora certificata la morte in quanto non identificati.

Al fine di restituire identità a questi corpi ad ora sconosciuti e riconciliarli con i loro familiari si ricercano persone che hanno perso un parente o un conoscente nei naufragi del 3 e 11 ottobre 2013 e del 18 aprile 2015: l'obiettivo di questa call è di instaurare un contatto per organizzare incontri con le persone interessate in cui raccogliere informazioni e dati utili all'identificazione delle persone scomparse in questi naufragi.

Le persone interessate sono incoraggiate a mettersi in contatto tramite mail con: 
- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

o tramite telefono 0039.06.465.29980 - 29993 (Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse)

Qui il link al gruppo facebook, anche in inglese, francese, arabo e tigri

 

Ultime notizie

Ai confini dell'UE tra proteste e marce

Quello che sta accadendo in questi ultimi giorni al confine tra Bosnia e Croazia è conseguenza di una situazione che si protrae da mesi, tra marce e proteste di cittadini e...

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.