خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Youth Exchange "Energy of nature"
24
Mar
2017

Youth Exchange "Energy of nature"

E' in arrivo il prossimo Youth Exchange targato IPSIA, "Energy of Nature", che avrà luogo a Karlovac in Croazia dal 30/06/2017 al 7/07/2017.

L'organizzazione ospitante è Turbina Promjena (Turbine of changes), un'organizzazione non governativa che è impegnata nella promozione dell'attivismo giovanile in ambito ambientale, quindi anche del volontariato, ed in attività di animazione della comunità tutta (anche anziani).

 

L'obiettivo generale dello scambio è quello di ispirare i giovani partecipanti a contribuire attivamente alla protezione ambientale usando le energie rinnovabili ed incoraggiando i cittadini dei propri paesi di provenienza ad essere più attivi nelle proprie comunità.

Nello specifico, attraverso lo scambio di cercherà di:

1) incrementare la cittadinanza attiva dei giovani, anche attraverso esperienze di scambio interregionale

2) sensibilizzare i giovani alla necessità di incentivare l'uso di energie rinnovabili ed un efficienza energetica per migliorare la qualità della vita

3) esortare i giovani alla cooperazione internazionale, al dialogo interculturale ed alla collaborazione

 

I candidati per essere eleggibili dovranno:

- avere un'età compresa tra i 16 ed i 29 anni

- essere in grado di comunicare in inglese

- essere in grado di lavorare in un contesto multiculturale

- essere flessibili ed autonomi

- orientati al lavoro di gruppo e con competente di problem solving

- avere spirito di iniziativa, volontà di imparare e di mettersi alla prova in nuove sfide

- avere attitudini attive e comunicative

- essere interessati a questioni ambientali

- essere interessati agli obiettivi del progetto

- essere interessati ad Attività dell'UE e a Youth Programmes

In allegato troverete tutte le informazioni in merito al progetto ed alle condizioni economiche per la partecipazione.

Per le modalità di partecipazione consultare la pagina dedicata sul sito IPSIA.

Per informazioni contattare il numero 02.7723227 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Notizie più lette

Viaggio in Bosnia Erzegovina per il miniponte del 2 giugno

Sono aperte le iscrizioni per il viaggio naturalistico culturale nel Parco Nazionale della Una, nel Nord Ovest della Bosnia Erzegovina, alla scoperta di paesaggi, tradizioni e sapori, dal 29 maggio...

Servizio Civile: candidature entro il 23.04!

Ricordiamo agli aspiranti volontari che è il 23 aprile la data entro la quale devono pervenire alla sede nazionale delle Acli di Roma le domande di partecipazione per il progetto “Promuovere partecipazione...

Presentazione campo di volontariato estivo in Senegal

Giovedì 16 aprile 2015 c/o NIOFAR - 4° festival dell'amicizia itaolo-senegalese verrà presentata la proposta di campo estivo e il progetto di cooperazione internazionale "Alimentare lo Sviluppo".

Lotteria IPSIA 2015 per Terre e Libertà e Alimentare lo Sviluppo

Il 20 luglio 2015 alle ore 20.00 c/o la sede della Acli Provinciali di Milano, si è tenuta l’estrazione della “Lotteria IPSIA 2015″. 3644 il numero dei biglietti venduti. Di...

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.

Calendario notizie