خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Notizie ed approfondimenti

Imparare a conoscere

Alcuni studenti del Liceo Classico Berchet propongono alla collettività un approfondimento sulla guerra in Bosnia Erzegovina e sulla strage di Srebrenica, con l'aiuto di due testimoni: Kanita e Fatima

Calendari per le selezioni di Servizio Civile all'estero

Pronti a farvi conoscere? Sono usciti i calendari delle selezioni di Servizio Civile all'estero per il progetto Volontari per uno sviluppo sostenibile

Ipsia aderisce alla campagna #DivestItaly

Ipsia conferma ancora il suo impegno nella sensibilizzazione sui temi che connettono la finanza ai cambiamenti climatici e per questo ha aderito alla campagna #DivestItaly

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Terre e Libertà si racconta su Tg2000

In un servizio di Marco Bergamaschi di Tg2000, si parla con Daniele Socciarelli, di Terre e Libertà come esperienza di vacanza solidale e di volontariato all'estero.

Ultime notizie

Ai confini dell'UE tra proteste e marce

Quello che sta accadendo in questi ultimi giorni al confine tra Bosnia e Croazia è conseguenza di una situazione che si protrae da mesi, tra marce e proteste di cittadini e...

Migrazioni

Osservatorio sull'inclusione finanziaria dei migranti: pubblicato il IV rapporto

Disponibile online il IV rapporto dell'Osservatorio Nazionale sull'Inclusione Finanziaria dei Migranti, realizzato dal Cespi, con la collaborazione di Ipsia sul territorio di Milano

IPSIA del Trentino e "Scacco Matto Afghanistan"

IPSIA del Trentino questa settimana promuove lo spettacolo teatrale "Scacco Matto Afghanistan" per far riflettere 6 gruppi di studenti tra i 15 ed i 18 anni sul tema dell'emergenza profughi.

Nuovo piano europeo per le gestire le migrazioni

A breve al Consiglio europeo verrà discussa la proposta della Commissione di usare la politica estera e di cooperazione allo sviluppo per fermare le migrazioni.

Migrazioni? Business as usual

Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016 non ha visto alcun nuovo accordo per superare l'assenza di solidarietà tra i Paesi Membri, nella gestione dell'accoglienza dei rifugiati.