خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google

Trova progetto

  • Io non discrimino!
  • Comunità del Futuro
  • Interventi psico-sociali nei campi profughi in Serbia

     

     

     

  • PAISIM - Programma di appoggio all'Impresa Sociale e all'Iniziativa Migrante, Senegal
  • Terre e Libertà
  • Progetto per la promozione del Diritto all'Educazione
  • Lavorare per crescere

    Collaboratori locali, cooperante e volontari sono nel pieno delle attività del progetto Lavorare per Crescere, progetto cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in partenariato con Progetto Mondo Mlal.

  • Football No Limits

    “Football No Limits” sarà il nuovo slogan che accompagnerà i volontari tra Bosanska Krupa, Banja Luka, Sarajevo, Mostar e Tuzla dal 16 al 23 luglio, per promuovere la cultura sportiva attraverso il gioco del calcio, sfruttando la fase finale degli Europei in Francia per una maggiore risonanza dell’intervento.

  • LAVORO ED INCLUSIONE SOCIALE, PERCORSI DI DEISTITUZIONALIZZAZIONE
  • LAVORO ED INCLUSIONE SOCIALE, PERCORSI DI DEISTITUZIONALIZZAZIONE - Otto per Mille Chiesa Valdese

    Il progetto, sostenuto con i Fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi) vuole contribuire a promuovere l’occupabilità delle persone appartenenti a categorie svantaggiate, in particolare disabili ed orfani, accrescendo le loro opportunità di accesso ad un lavoro dignitoso.

  • Social Enterprise: an Economic Perspective for Disadvantaged Youth

    Il progetto punta a migliorare la coesione sociale delle fasce svantaggiate orfani, bambini delle zone rurali, i giovani disoccupati, persone con limitate capacità (disabili), giovani talenti, attraverso la creazione di centro giovanile quale luogo per la ricerca di lavoro, corsi di formazione professionale, integrazione sociale e di svago.

  • Sviluppo dell’impresa sociale in Albania

    Il progetto punta a sviluppare un ambiente favorevole alla crescita dell’impresa sociale in Albania, incremendo la sensibilità pubblica sul tema e favorendo l’aggregazione, lo sviluppo e la capacità occupazionale delle imprese sociali.

  • Una speranza per il Mozambico

    Il progetto vuole favorire la crescita professionale e l’occupazione dei giovani del distretto di Inhassoro, nell’area centro meridionale del Mozambico, attraverso la proposta formativa della scuola “Estrela do Mar”, struttura realizzata fra il 2002 e il 2004 grazie all’impegno delle Acli e di Enaip.

  • South Kosovo Agriculture Economic Development

    Obiettivo generale del progetto è supportare la ripresa economica e la creazione di condizioni favorevoli per lo sviluppo economico nel sud del Kosovo, in linea con le buone prassi dell’Unione Europea.

  • Alimentare lo sviluppo. Agricoltura familiare e filiere di trasformazione nelle regioni di Thies e Louga

    Il progetto vuole contribuire allo sviluppo socio economico delle regioni di Thiès e Louga, in Senegal, attraverso il rafforzamento del comparto agroalimentare locale, con particolare riferimento alle filiere di produzione e trasformazione agricola delle comunità rurali di Merina Ndakhar e Ndande.

  • Re-starting up! Sostegno all’imprenditoria sociale dopo l’alluvione nella Municipalità di Doboj

    Il progetto mira a sviluppare le condizioni per il ritorno a pieno regime delle attività dell’Associazione dei Distrofici di Doboj e la creazione di nuovi posti di lavoro con inclusione di persone disabili, attraverso la fornitura di strumenti e macchinari per la ripresa produttiva della stamperia andata distrutta con l’alluvione.

  • Cura Prevenzione Sensibilizzazione: costruzione di un percorso di tutela dei minori con la comunità di Nyahururu

    Il progetto mira a migliorare la qualità di vita dei bambini in stato di bisogno e di protezione negli slum della città di Nyahururu e a Kang’as, supportando la comunità dell’area target nell’individuazione, riabilitazione e reinserimento degli stessi.

  • Valorizzazione delle filiere agroalimentari e sviluppo di fonti energetiche rinnovabili nella contea di Tharaka-Nithi

    Il progetto mira a favorire lo sviluppo socio-economico della contea di Tharaka-Nithi attraverso il miglioramento delle condizioni di vita delle donne e dei giovani.

  • Corso di lingua serbo-croata-bosniaca
    Il corso di Lingua Serbo-Croata-Bosniaca è una iniziativa annuale organizzata da IPSIA Milano e si struttura in moduli rivolti a studenti principianti e avanzati.
  • Metti(MI) in Movimento

    Il progetto mira a promuovere il volontariato giovanile come agente di sviluppo locale sul territorio milanese, diffondendo e stimolando il senso di cittadinanza attiva. In parallelo vuole rafforzare la rete delle tre associazioni partner con le altre realtà territoriali coinvolte.

  • Cittadini immigrati nuovi attori di promozione sociale

    Il progetto vuole incoraggiare la cittadinanza attiva e il volontariato dei migranti nella provincia di Milano, valorizzando il ruolo di promozione sociale e culturale che molti di essi già svolgono informalmente nelle proprie comunità di riferimento.

  • La musica: un ponte fra i popoli

    Il progetto favorisce lo scambio di esperienze a livello internazionale fra la Scuola di musica “Lorenc Antoni” di Prizren e l’Istituto musicale “Angelo Masini” di Forlì.

  • Tree is life

    Il progetto di riforestazione Tree is Life ha come obiettivi principali il potenziamento dei vivai esistenti con piante autoctone più resistenti alla siccità e l’educazione ambientale degli abitanti del distretto di Nayahururu a partire dalle scuole, per comprendere l’importanza di ripristinare le foreste fonte di vita e prosperità.

  • Centro Comunitario del Quilombola

    IPSIA del Trentino ha realizzato un Centro Comunitario presso la comunità dei Quilombo ad Areia nello Stato di Paraiba in Brasile.

  • Una scuola per Yassing

    IPSIA del Trentino ha iniziato, nell'agosto del 2010 il progetto della costruzione di una scuola, a Yassing, in Mali (Africa occidentale) su richiesta della guida del CTA (Centro Turistico Acli) Dolò Lesserou.

  • Profughi siriani in Libano

    IPSIA Nazionale ed IPSIA del Trentino hanno sostenuto l'impegno di CLMC (Caritas Migrant Center) con una grande raccolta fondi a livello provinciale e nazionale che è servita a finanziare l’acquisto e la distribuzione di pacchi di cibo secco e in scatola per i rifugiati siriani estremamente vulnerabili non ancora registrati presso UNHCR.

  • Non c'è acqua da perdere

    Il progetto consiste nella realizzazione di una mostra interattiva per promuovere una nuova cultura sul valore dell'acqua dolce.

  • Diversamente uguali

    Il progetto consiste nella realizzazione di percorsi di educazione alla mondialità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Ascoli Piceno per migliorare le relazioni interpersonali e promuovere l’armonia e la convivenza pacifica all’interno del gruppo classe.