خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
Categoria: Primo piano

Aperte le iscrizioni a TL19

Sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato all’estero organizzati per i mesi estivi da IPSIA!

Categoria: In corso
Categoria: Notizie ed approfondimenti

Aggiornamenti da Kigani

La nostra volontaria di Servizio Civile all'Estero, Giorgia Neri, in Kenya dal novembre 2017, ci aggiorna sul progetto “MBEGU ZA MAENDELEO: Semi di sviluppo per Kigani”.

Aggiornamenti "africani"

Con l'inizio del 2017 prendono corpo le sempre maggiori attività di IPSIA in Kenya ed in Mozambico, mentre ci si avvicina alla fine del secondo anno di progetto in Senegal

Samuel Murage vince il premio "Volontariato Internazionale 2016" FOCSIV

Samuel Murage, volontario del Saint Martin CSA, partner principale di Fondazione Fontana Onlus in Kenya, vince il premio del Volontariato Internazionale 2016 FOCSIV.

Risparmio energetico e non solo: una stufa a legna che ricarica il cellulare

La stufa che favorisce risparmio energetico e cova le uova: questo il progetto di IPSIA del Trentino di innovazione tecnologica semplice e di forte impatto sociale in Africa

Alimentare lo sviluppo in Kenya: i primi sei mesi di progetto

Lo stato di avanzamento del progetto su agricoltura e sicurezza alimentare in corso con la Meru Herbs e Celim Milano in Kenya, raccontato dalla cooperante Daniela Fiorito

Progetti in corso

Tree is life

Il progetto di riforestazione Tree is Life ha come obiettivi principali il potenziamento dei vivai esistenti con piante autoctone più resistenti alla siccità e l’educazione ambientale degli abitanti del distretto di Nayahururu a partire dalle scuole, per comprendere l’importanza di ripristinare le foreste fonte di vita e prosperità.

ambiente, educazione, riforestazione, kenya

Progetti conclusi

Nessun progetto

Notizie

Tree is life

Il progetto di riforestazione Tree is Life ha come obiettivi principali il potenziamento dei vivai esistenti con piante autoctone più resistenti alla siccità e l’educazione ambientale degli abitanti del distretto di Nayahururu a partire dalle scuole, per comprendere l’importanza di ripristinare le foreste fonte di vita e prosperità.